News

(English text) L’ICE Agenzia lancia in questi giorni, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico e con Smau, la seconda edizione di ItaliaRestartsUp, l’evento nazionale espressamente pensato per essere un punto di incontro tra i protagonisti dell’ecosistema start-up italiano, ovvero imprese, investitori ed enti di sostegno, e investitori esteri specializzati in imprese innovative.

Per la nuova edizione, che si svolgerà il 22 e 23 ottobre 2015 presso Smau internazionale a Milano, è già in corso la campagna di reclutamento, con scadenza prorogata al 9 settembre, rivolta agli operatori italiani. Maggiori dettagli sull’adesione sono contenuti nella circolare allegata. Successivamente, tramite la rete di Uffici ICE nel mondo, avranno luogo il reclutamento e la selezione degli investitori esteri.

La co-location di Smau e ItaliaRestartsUp mira non solo a offrire agli investitori un panorama più completo dei settori tradizionalmente coperti dal salone milanese ma anche un valore aggiunto in termini di contatti e networking, grazie alla presenza a Smau di tanti protagonisti dell’ecosistema start-up italiano.

L’edizione dello scorso anno, che ha visto la partecipazione di oltre 65 start-up innovative e 50 investitori stranieri provenienti da 23 paesi, ha riscosso grande apprezzamento, come confermato da una recente indagine di customer satisfaction. L’81% dei 22 rispondenti stranieri ha infatti ritenuto che l’evento abbia soddisfatto in tutto o quasi del tutto le proprie aspettative. Rispetto all’obbiettivo di incontrare start-up, al primo posto per tutti i rispondenti stranieri, è ammontato al 97% il tasso di soddisfazione, ovvero la somma dei giudizi divisa per la somma del livello di importanza. Inoltre il 90% degli investitori esteri intervistati ha dichiarato che sarebbe stato interessato a partecipare a una seconda edizione dell’evento.

Il programma di massima, ancora in via di definizione, prevede un convegno e seminari tematici la mattina del primo giorno, incontri d’affari B2B tra investitori esteri e start-up nel pomeriggio seguente e incontri d’affari B2B tra investitori esteri da un lato e investitori italiani ed enti di sviluppo che sostengono le start-up nella mattina del secondo giorno. Momenti di approfondimento e di networking sono in corso di organizzazione per dare maggior valore aggiunto alla presenza degli investitori esteri.

Le informazioni necessarie per aderire sono contenute nella circolare in calce.

21-Aug-2015 (Pask e MS)